Cercare nel Silenzio – Talk/Workshop a cura di Johann Merrich

Il Silenzio è un mondo alternativo dove abitano i rumori che ignoriamo – quelli che non vogliamo udire – e le frequenze che non siamo in grado di percepire. 

Nel silenzio esiste molta vita.

Il silenzio esiste anche tra le pagine della storia: è un velo che nasconde persone e paesi e che dà forma all’elisione sociale. Che suono ha la storia che noi tutti conosciamo? 

E quali altri suoni potremmo udire, se solo concentrassimo di più la nostra attenzione?

Cercare nel silenzio è un’esperienza immersiva: 

è una talk, è un insieme di piccole pratiche guidate per scoprire e potenziare le abilità dell’ascolto attraverso le lezioni delle avanguardie musicali; è un viaggio nella storia della musica elettronica; è un dibattito sulle pratiche della ricerca storica e i modi della divulgazione. 

Durante questo incontro a cura di Johann Merrich – ricercatrice indipendente, organizzatrice di suoni e autrice di libri e saggi sulla storia dell’impegno delle donne e delle cosiddette minoranze nella musica elettronica – saranno proposte riflessioni sugli strumenti e le pratiche necessarie per migliorare i processi di inclusione nella musica elettronica. 

Tra gli argomenti che saranno affrontati:

– il valore del silenzio e dell’assenza come propellente della ricerca

– la costruzione di nuove modalità di coinvolgimento per lo sviluppo dei pubblici

– l’importanza delle dinamiche di networking per la costruzione e la disseminazione di modelli

– buone pratiche che ognuno può adottare

La conversazione sarà attraversata da brevi excursus sulla storia dell’impegno delle cosiddette minoranze culturali nella musica elettronica e da esercizi sull’ascolto estratti dal lavoro teorico di Pauline Oliveros, Hildegard Westerkamp e R. Murray Schafer.

REQUISITI PER PARTECIPARE:

aperto a chiunque, consigliata la partecipazione dai 15 anni in su per il livello di difficoltà degli argomenti trattati.

Data: 2 Luglio 2022 

Orario: dalle ore 10 alle 12.30 (durata: 2 ore e 30)

Partecipanti: min 5 – max 15

Costo: 15 euro

Dove: Altopiano

—-

Bio:

Organizzatrice di suoni e parte del duo sperimentale L’Impero della Luce, Johann Merrich è autrice dei libri “Breve Storia della Musica Elettronica e delle sue Protagoniste” (Arcana Edizioni, Roma 2019) e “Le Pioniere della Musica Elettronica” (Auditorium Edizioni, Milano 2012).

Il suo ultimo album da solista (ES, 2021) raccoglie sette esperimenti elettronici creati attraverso sintetizzatori e campionamenti. I suoi live set sono stati scelti come opening per artisti come Zu, Teho Teardo, Roedelius, Mouse on Mars. Ha approfondito la sua pratica musicale seguendo seminari con Markus Stockhausen, Teho Teardo, Pauline Oliveros.

Le sue “Brevi Storie di Musica Elettronica” sono accolte, dal 2019, da musicaelettronica.it ed è parte del comitato scientifico di CRIR, Centro di Ricerca Interdipartimentale per gli Studi sulla Radiofonia, Usmaradio – Università di San Marino. Dal 2020, fa parte del network Keychange Italia. Innamorata del silenzio, conduce workshop sull’ascolto, la sperimentazione e il paesaggio sonoro.


15 POSTI DISPONIBILI


ISCRIVITI